1. Home
  2. Archivio news
  3. Si allarga la famiglia di Birra Peroni: presentata la bionda più amata dagli italiani senza glutine

Si allarga la famiglia di Birra Peroni: presentata la bionda più amata dagli italiani senza glutine

E’ stata presentata a Roma la nuova Peroni Senza Glutine, garantita dal marchio Spiga Barrata dell’AIC (Associazione Italiana Celiachia). Una gluten free buona come una Peroni classica e con lo stesso identico gusto rotondo e ben bilanciato, nata selezionando ingredienti italiani di primissima qualità, con un contenuto di glutine inferiore ai 10 ppm (parti per milione). L’azienda, che da oltre 160 anni con le sue birre accompagna i pasti e gli incontri degli italiani, ha lavorato con la sua tipica passione ed estrema attenzione all’intera filiera produttiva, ed è fiera di poter finalmente proporre questo innovativo prodotto, nato dalla volontà di valorizzare la passione per lo stare insieme e dedicato al piacere di condividere e gustare una buona birra con gli amici o la famiglia, anche per chi deve seguire una dieta senza glutine. Birra Peroni da sempre crede fortemente nella qualità della sua filiera. Per questo segue accuratamente il percorso della produzione della birra, dalla terra alla tavola: le materie prime sono italiane e di ottima qualità; i rapporti con i fornitori sono duraturi e di fiducia, arricchiti dalla formazione sui temi della sostenibilità, del consumo responsabile e dell’innovazione. Il dialogo con i consumatori è aperto e costante per capire le nuove tendenze e le loro esigenze. È da questo dialogo che nasce Peroni Senza Glutine. Secondo le ultime stime la celiachia è un’intolleranza alimentare sempre più frequente. In Italia si stimano circa 600mila celiaci, l’1% della popolazione. “Oggi avere tra i propri marchi una variante senza glutine è una scelta fondamentale per venire incontro alle esigenze dei nostri consumatori, sia per coloro che altrimenti non potrebbero godere di una birra di qualità, ma anche per tutti coloro che scelgono di adottare una dieta senza glutine – ha spiegato Federico Sannella, Direttore Relazioni Esterne di Birra Peroni. Per loro abbiamo lavorato garantendo un prodotto senza glutine scrupolosamente controllato in ogni passaggio della filiera, con le caratteristiche organolettiche del prodotto tradizionale. Soltanto dopo accurati test di laboratorio e industriali il prodotto è confezionato e certificato con il bollino “Senza Glutine”, garantito dall’Associazione Italiana Celiachia”. “La notizia dell’ingresso di Peroni nel mercato delle birre senza glutine è una di quelle che non lascia indifferenti – ha dichiarato Alfonso Del Forno, Presidente di Nonsologlutine Onlus – Vedere il marchio di birra più popolare in Italia con la scritta senza glutine è un forte segnale per una svolta epocale in questo settore, soprattutto nella direzione della normalizzazione di questo stile alimentare. L’auspicio è quello di poter considerare questo tipo di birra non destinata ai soli celiaci, ma come una opportunità d’acquisto per tutti coloro che, per scelta o necessità, desiderano bere senza glutine”. “Oggi è nata una sinergia tra due marchi italiani di eccellenza: l’abbinamento perfetto tra le nostre 10 varianti di pizze Rossopomodoro Gluten free con la nuova Peroni Senza Glutine – ha affermato Pippo Montella – AD di Rossopomodoro – La nuova birra come le nostre pizze rispondono ad una richiesta sempre più crescente di cibo salutare da parte dei consumatori. Cosa manca? Solo il glutine!”

Giovedì, 18 dicembre 2014

eprcomunicazione affianca Birra Peroni nelle attività di comunicazione e ufficio stampa