1. Home
  2. Case history
  3. ASVIS e l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile

ASVIS e l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile

La sfida

L’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) si impegna a portare il nostro Paese verso un sentiero di maggior sensibilità ambientale. Tutto ciò avviene grazie al contributo del Festival Asvis, un tour itinerante della nostra penisola che anno dopo anno dimostra come la società civile, le università e gli enti locali siano pronti ad impegnarsi per costruire, pur nelle difficoltà presenti, un futuro più equo e sostenibile per l’Italia e i suoi cittadini. Essendo stata fondata solo nel recente 2016, la sfida più grande dunque era quella di ottenere rapidamente un posizionamento d’élite all’interno del panorama green, promuovendo al contempo l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.

Il nostro approccio

Nel supportare il programma di decine di eventi nazionali e territoriali dell'Alleanza guidata dal prof. Enrico Giovannini, l’obiettivo della comunicazione era duplice: allargare il target agli utenti finali e far percepire la sostenibilità come asset non solo ambientale ma anche economico-sociale.

I risultati

Oggi Asvis è riconosciuta e accreditata come una delle principali istituzioni del circuito green. La dimostrazione di ciò è nell’incremento dei numeri dell’ultimo Festival, ottenuti grazie ad una copertura mediatica trasversale, che ha coinvolto tutti i più importanti canali, dai servizi tv e radio, agli articoli web e carta stampata, oltre alle dirette social.